Editoriale

Saggi

Giacomo Ricotti , Vittorio Pinelli , Giovanni Santini , Laura Santuz , Ernesto Zangari , Stefania Zotteri
La pressione fiscale gravante sul sistema bancario: questioni metodologiche ed evidenze empiriche

Sintesi

La pressione fiscale gravante sul sistema bancario: questioni metodologiche ed evidenze empiriche

A partire dalla letteratura esistente, tipicamente riferita alle imprese non finanziarie, questo lavoro propone degli indicatori di pressione fiscale che siano rilevanti anche quando applicati agli intermediari bancari. Dopo aver preso in esame le peculiarità del trattamento fiscale delle banche italiane rispetto a quelle degli altri paesi, gli indici di pressione fiscale vengono calcolati per l’intero sistema bancario del nostro Paese nel periodo 2000-09. L’analisi mette in luce, inter alia, gli effetti sulla pressione fiscale di alcune disposizioni normative e la crescente rilevanza delle attività per imposte anticipate. Il confronto internazionale – effettuato sulle imposte dirette per il periodo 1998-2008 e riferito alle sole banche commerciali – evidenzia per le imprese mediane una riduzione delle aliquote effettive e di quelle legali di prelievo in tutti i paesi considerati. Gli indicatori di pressione fiscale relativi al sistema bancario italiano sono fra quelli che hanno registrato maggiori riduzioni nel tempo, ma rimangono i più elevati nell’ambito dei paesi considerati.

Abstract

The tax burden on the banking sector: some methodological issues and assessments

The paper considers several approaches to the measurement of firms’ tax burden in order to identify significant indicators for the banking sector. It also analyses features of tax provisions which are peculiar to the Italian system. On these bases, it looks at measures affecting the tax burden on the Italian banking system over the period 2000-09. Inter alia, the analysis shows the role played by the rules for a firm’s tax base and for tax relief and considers the increasing importance of deferred tax assets. The comparison between the Italian banking sector and those of other countries, in relation to commercial banks, shows that over the period 1998-2008 all jurisdictions experienced a reduction in both effective and statutory tax rates. Even if the tax burden on Italian banks has seen one of the largest reductions, this tax indicator is still the highest among the countries considered.


Interventi

Rubriche

Ercole P. Pellicanò
Sosteniamo le nostre imprese


Bankpedia

Melania Michetti
Commercio equo

Gianluca Calise
Early Stage Financing


Recensioni